Cosa fare con le macchie che non si tolgono

Non sai come fare con le macchie che non si tolgono?

Hai già provato di tutto: lavaggi in lavatrice, a mano, usato tutti i rimedi della nonna; non ti sei arresa ed hai cominciato a fare diverse combinazioni di vari rimedi per vedere se più d’uno aumenta l’efficacia. La tua pazienza ha un limite, però non ti sei arresa facilmente ed hai inventato addirittura il tuo, che ovviamente non ha funzionato.

Mancchi che non si tologno

Inoltre ti potresti riconoscere in una di queste situazioni:

Mentre stai facendo il cambio degli armadi, scopri che alcuni indumenti sono macchiati (E non è l’ingiallimento che appare con il tempo) e non vanno via dopo averli rilavati.

Hai visto la macchia subito, ma il rimedio applicato non era quello giusto e l’indumento è ancora peggio di quando era macchiato.

Hai cercato in internet e consultato tutti i parenti e dopo aver provato varie volte, il rimedio non ha funzionato.

In questi momenti ti sei chiesta se realmente quell’indumento vale tutto il tempo, l’acqua, i detergenti e la pazienza che ci hai messo.

Se ti sei riconosciuta o riconosciuto in uno dei casi precedenti, sappi che sei di fronte a macchie che non si tolgono, quindi è meglio smettere di perdere tempo alla ricerca di un miracolo e accettare che la macchia non se ne andrà.

Arrivati a questa conclusione, ci sono varie alternative:

Buttare l’indumento.

Mettere una toppa con forme o colori divertenti (Stella, cuore, fiore, macchina, treno…) a seconda delle tue abilità di cucito, della zona della macchia e valutando se realmente l’indumento vale lo sforzo.

Trasforma l’indumento in straccio o in una borsa per le pinze da stendere, per i cosmetici, ecc…Potere all’immaginazione!!!